Poesia di Pierluigi Camilli su Roma Romani Romanesco
Poesia su Roma Romani Romanesco di Pierluigi Camilli
Newsletter un Aforisma al Giorno
Pagina Facebook di Apoftegma
Canale Telegram di Apoftegma
Chatta su Messenger Apo il BOT di Apoftegma
Twitter Apoftegma
Frasi e Aforismi by Apoftegma.it
Frasi, Aforismi e Poesie by Apoftegma.it

FrasiPoesia Er Ventajo Cinese di Pierluigi Camilli (Roma Romani Romanesco)



Ner sentitte me so sentito male:
chi ce penzava più, mia cara Nèna!
La voce t'è rimasta tale e quale:
'na melodia da canto de sirena!

M'hai dato appuntamento a la Rotonna;
sarebbe mejo a piazza Sonnino
e no in mezzo a que'la baraonna:
tra l'antro, poi, me stava più vicino.

-Va bè, va bè! Ma come se trovamo?-
"Avrò un ventaglio in stile cinese!"
- Tutto 'sto tempo!...E va bbè! provamo.-

Ducento e più ventaij avrò incontrato:
n'ho trovo uno de 'na giapponese,
quello de Nèna nun l'ho ritrovato!
<< Poesia Precedente | Poesia Successiva >>
<< Pierluigi Camilli | Roma Romani Romanesco >>

Cerca la Frase o l'AforismaCerca Aforismi


Testo:
Autore:
Categoria:


Seguici sul nostro canale telegram

Chatta Con APO, il nostro Assistente VirtualeChatta con APO


APO è il nostro assistente virtuale che ti aiuta a trovare le frasi che cerchi...
Chatta con APO, il BOT Messenger di Apoftegma.it

Ricevi un Aforisma al GiornoUn Aforisma al Giorno


eMail:
Accetto(*): Trattamento Informativa Dati
Cancellati

Facendo click su Registrati, accetti le nostre condizioni sul trattamento dati, l'informativa è a fondo pagina non facciamo spam, non facciamo pubblicità.

De Bello GallicoTraduzione De Bello Gallico


Giulio Cesare, De Bello Gallico
Traduzione Italiano-Latino
Traduzione Latino-Italiano